Riviste letterarie: fucina di talenti e storia

Nel panorama culturale odierno accanto al più vasto mondo delle case editrici si assiste al fiorire di un altro strumento di divulgazione letteraria, le riviste letterarie. Sul vocabolario online della Treccani alla voce "rivista" si trova la seguente definizione: pubblicazione periodica che ha generalmente per oggetto un particolare settore di studi o di attività, con …

Leggi tutto Riviste letterarie: fucina di talenti e storia

Annunci

Andrew Sean Greer: l’ironia dello scrittore

A Torino continuano i Giorni Selvaggi. In attesa del Salone, al Circolo dei Lettori, ieri sera ho incontrato Andrew Sean Greer, scrittore statunitense e autore di titoli come La storia di un matrimonio e Le confessioni di Max Tivoli, entrambi editi da Adelphi. Sean Greer è venuto nella città sabauda per presentare la sua nuova fatica, Less, portata in …

Leggi tutto Andrew Sean Greer: l’ironia dello scrittore

Virginia Woolf: la trasversalità dell’arte

Questa sera, al Circolo dei Lettori di Torino, sbarca un ciclo di eventi interamente dedicato alla figura di una delle più grandi scrittrici del Novecento, Virginia Woolf. Nella fattispecie gli incontri saranno quattro, due nel mese di ottobre e due nel mese di novembre, tutti coordinati dalla Italian Virginia Woolf Society. Il ciclo prende il …

Leggi tutto Virginia Woolf: la trasversalità dell’arte

Antonio Manzini: tra risate e ombre

La scorsa settimana è stata piena di eventi, non ce n'era che l'imbarazzo della scelta. Tra i tanti, giovedì sera ho avuto il piacere di sentire Antonio Manzini che, al Circolo dei Lettori di Torino, ha parlato della recente pubblicazione del nuovo libro, Pulvis et umbra, edito da Sellerio. A dialogare con l'autore era il …

Leggi tutto Antonio Manzini: tra risate e ombre

Elizabeth Strout: dal Maine a Torino

Il mio viaggio attraverso i Giorni Selvaggi è stato breve ma intenso. La serata al Circolo dei Lettori con Elizabeth Strout è stato il primo evento culturale di un certo spessore al quale ho partecipato dopo l'estate, e si è rivelato essere un inizio col botto. Lì ho visto per la prima volta la scrittrice …

Leggi tutto Elizabeth Strout: dal Maine a Torino