Myanmar Swing di Carla Vitantonio

L’editoria non è solo Milano. Qui a Torino, ad animare il vivace panorama delle realtà indipendenti, c’è anche add. Questa piccola casa editrice si occupa principalmente di saggi e biografie dedicati a temi sociali e civili, ma pubblica anche graphic novel, atlanti e racconti di viaggio. Myanmar Swing è un volume che gioca sulla duplice …

Leggi tutto Myanmar Swing di Carla Vitantonio

I gialli della British Library: una nuova collana di Vallardi

Non è un mistero che, nella nostra onnivora voracità letteraria, il genere sia una delle nostre passioni. Siamo entusiasti perciò che la casa editrice Vallardi abbia da poco inaugurato una nuova collana dedicata ai classici del giallo inglese. I titoli che ne faranno parte sono stati scelti dalla British Library, che ai «Crime Classics» ha …

Leggi tutto I gialli della British Library: una nuova collana di Vallardi

Nero Rizzoli | E verrà un altro inverno, Massimo Carlotto e il noir senza indagine

Massimo Carlotto negli anni è diventato sinonimo di noir all'italiana. Un discorso complementare lo facevamo proprio in questo periodo lo scorso anno con Piergiorgio Pulixi, in un'intervista in cui, tra le altre cose, si parlava di noir mediterraneo come genere con un ruolo ben preciso: smascherare dinamiche criminali tipiche del cosiddetto Bel Paese. Ed è …

Leggi tutto Nero Rizzoli | E verrà un altro inverno, Massimo Carlotto e il noir senza indagine

Questo giorno che incombe di Antonella Lattanzi edito Harper Collins Italia: la recensione

Chi legge vive mille vite. È vero. Tanto più perché, molto spesso, i libri raccontano il mondo che c’è là fuori – fuori dalle pagine di carta – e lo sanno fare benissimo. Questo è quello che succede con Questo giorno che incombe, l’ultimo romanzo scritto da Antonella Lattanzi e pubblicato da Harper Collins Italia. …

Leggi tutto Questo giorno che incombe di Antonella Lattanzi edito Harper Collins Italia: la recensione

Patria di Bruna Martini: l’educazione nel Ventennio fascista

Una delle pagine più cupe della nostra storia è senza dubbio quella fascista, un’epoca buia in cui la parola libertà sembrava aver perso ogni significato. Non sono passati poi così tanti anni da quando il Duce arringava le folle e le infervorava con slogan che davano risposte semplici a problemi complessi, eppure certi schemi, certi …

Leggi tutto Patria di Bruna Martini: l’educazione nel Ventennio fascista