#SalTo18: il progamma definitivo (forse)

Il Salone del Libro di Torino si avvicina inesorabilmente. Finalmente è nelle nostre mani il programma completo (che poi completo non è, visto che nei prossimi giorni si arricchirà di nuovi eventi) della kermesse editoriale più importante d'Italia. Una grande festa che ha richiesto una grande mole di lavoro. Una manifestazione che, come ha saggiamente …

Leggi tutto #SalTo18: il progamma definitivo (forse)

Annunci

#SalToNelFuturo: perché mi serve un nemico?

Siamo già alla seconda settimana di #SalToNelFuturo, l'hashtag con il quale proviamo a rispondere alle #5domande che il Salone internazionale del Libro di Torino ha deciso di porre e di porsi per riflettere sul presente e sul futuro dell'umanità. La domanda alla quale bisognava rispondere era, come da titolo: Perché mi serve un nemico? Sembra …

Leggi tutto #SalToNelFuturo: perché mi serve un nemico?

All’ombra di Julius di Elizabeth Jane Howard

I primi giorni di aprile mi hanno portato, oltre a una forma di influenza particolarmente resistente, una piacevole sorpresa, uno di quei libri che quando li leggi scivolano così velocemente che arrivi all’ultima pagina bramoso di saperne di più. Sto parlando di All’ombra di Julius, di Elizabeth Jane Howard, pubblicato da Fazi proprio pochi giorni …

Leggi tutto All’ombra di Julius di Elizabeth Jane Howard

#SalToNelFuturo: chi voglio essere?

La settimana scorsa abbiamo aperto la nostra speciale maratona verso il Salone Internazionale del Libro di Torino con l'hashtag #SalToNelFuturo, chiedendovi di rispondere alla prima delle cinque domande sulle quali ruoterà il tema della manifestazione. Oggi, a un mese esatto dall'apertura di #SalTo18, vi proponiamo le nostre risposte e una selezione di quelle che abbiamo …

Leggi tutto #SalToNelFuturo: chi voglio essere?

Che sorpresa, Signorina Buonasera!

Qualche mese fa, qui sul blog, abbiamo postato un mio piccolo racconto, che vi invito a leggere, con protagonista la Signorina Buonasera, voce di punta dell'EIAR negli anni '30. Oggi vi propongo un piccolo sequel (o forse no), tutto ambientato ovviamente nella Torino dell'epoca. Per immergervi ancor di più nelle atmosfere voglio consigliarvi qualche "canzonetta" dell'epoca, …

Leggi tutto Che sorpresa, Signorina Buonasera!