#EinaudiTO: Fernanda Pivano, Pavese, Torino e l’America

Nonostante tutto siamo arrivati a giugno, mese che sancisce il giro di boa anche per #EinaudiTO, il percorso di lettura alla scoperta e alla riscoperta di autori e autrici fondamentali per la città di Torino e per la casa editrice Einaudi. Se lo scorso mese siamo stati trascinati nella Storia da Ernesto Ferrero, questa volta …

Leggi tutto #EinaudiTO: Fernanda Pivano, Pavese, Torino e l’America

#ReadChristie2020: Il misterioso signor Quin

In una giornata di fine giugno a dir poco afosa torniamo a parlare della #ReadChristie2020. Per la tappa di questo mese la consegna era quella di leggere una storia di Agatha Christie ambientata in uno dei luoghi in cui ha vissuto. Sono davvero tante le opere della Regina del Giallo che ricadono sotto questa etichetta. …

Leggi tutto #ReadChristie2020: Il misterioso signor Quin

Lei di Nicolò Targhetta

È di recente pubblicazione il romanzo di Nicolò Targhetta, Lei, pubblicato anche in questo caso da Becco Giallo. Dopo l’esperienza felice di Non è successo niente, una raccolta di storie ciniche e ironiche che prende il nome dall’omonimo blog dell’autore, torna a destreggiarsi con la penna e racconta una nuova storia custodita dalla bellissima copertina …

Leggi tutto Lei di Nicolò Targhetta

Il sistema del tatto di Alejandra Costamagna

Una tendenza sempre più accentuata nella letteratura contemporanea, tanto quella italiana quanto quella straniera, è la creazione di forme ibride di testo che affiancano alla narrazione classica a cui il lettore è abituato altre tipologie testuali o comunicative (immagini, documenti, etc). Questo è quello che succede con Il sistema del tatto della scrittrice cilena Alejandra …

Leggi tutto Il sistema del tatto di Alejandra Costamagna

Carolina Invernizio: Nina, la poliziotta dilettante

Il nome di Carolina Invernizio è legato a una ricca produzione romanzesca – scriveva anche più di tre titoli all’anno – oltre che a numerose lodi e altrettante critiche (una delle più celebri è quella di Antonio Gramsci, che la definì “un’onesta gallina”). Carolina Invernizio nasce nel 1851 a Voghera, benché riferisse in giro che …

Leggi tutto Carolina Invernizio: Nina, la poliziotta dilettante